CROSSODROMO MIRAVALLE
MONTEVARCHI

A fine 2018 lo storico impianto toscano che ha ospitato in passato anche varie tappe di campionato del mondo ha dovuto apportare delle modifiche importanti alla struttura del tracciato e soprattutto della collina. La pista, essendo a fondo estremamente roccioso è stata realizzata in due strati. Il primo con appunto la roccia tritata, il secondo con la naturale terra fine che ricopre il Miravalle. Questa è servita, oltre a ricoprire la base, a dare le giuste inclinazioni a rampe, atterraggi, e per creare gli appoggi. Per migliorare ulteriormente il terreno è stata usata anche la fresa da roccia.

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider